Leggi qui sotto per capire di cosa ci occupiamo e come! Se desideri fare parte del nostro gruppo prosegui e candidati usando il form che trovi alla fine della pagina!

Chi è Aglea e cosa fa?

slide-dx-4

Siamo autori, progettiamo e ideiamo soluzioni per migliorare, la cultura aziendale sulla sicurezza delle informazioni, influencer aziendali. Storytellers. Pionieri della Security SAP in Italia.

Accompagnano i nostri clienti nel percorso di maturità sulle tematiche di security nell’ambiente SAP. Sproniamo ad agire non solamente in base agli obblighi di legge ma a vedere la sicurezza aziendale come un vantaggio strategico.

Siamo una società di consulenza nell'ambito della sicurezza informatica (Cyber Security). Se conosci già il mercato di SAP allora puoi già conoscere cosa facciamo e come. Se non sai nulla di noi, o ti sei appena laureato o diplomato può non essere così immediato capire di cosa ci occupiamo, ma è normale sia così. Le tematiche in cui siamo specializzati non vengono trattate in durante gli studi universitari, se non in modo molto generico.

In generale al nostro interno siamo strutturati in due macrocategorie, che hanno diverse sovrapposizioni:

  • Chi segue i clienti nel supporto quotidiano (Gestione AMS)
  • Chi segue i clienti nella conduzione di progetti come descritto qui (Security SAP) oppure su altre tematiche specifiche (in ambito Governance,Cloud etcc)

Ma cosa fa un consulente SAP (Security)? Leggi qui per approfondire.

 

Perché dovresti candidarti per lavorare con noi?

Esistono infinite correnti di pensiero sul perché non si dovrebbe lavorare in una società di consulenza o sul perché, al contrario, questo convenga. Aglea è una piccola realtà confrontata con le principali società di consulenza più note sul mercato.

Tuttavia, nonostante ciò, lavoriamo con le maggiori realtà industriali italiane (in particolare le large enterprise) ma anche molte piccole e medie imprese che hanno deciso di adottare i sistemi SAP.

Ma perché crediamo di essere diversi dalle principali realtà di consulenza più note?

  • Perché non sei un numero. Il processo di formazione di un nuovo collega è qualcosa in cui investiamo molto e riteniamo che il raggiungimento del proprio potenziale sia punto focale per ciascuna persona che lavora da noi

  • Perché ognuno di noi conta su di te. Con più lavori assieme a noi, con più potrai trovare la tua collocazione migliore

  • Perché, a differenza di altre realtà, chi ti guida, sa esattamente cosa dovresti fare e come dovresti farlo. Nessuno di noi assegna o affronta un compito che nessuno in azienda ha idea di come affrontare. Non ti sentirai isolato con un problema da risolvere mai visto

  • Perché ognuno di noi si fida degli altri ed è trasparente con i colleghi. Miriamo a costruire rapporti fondati sulla fiducia reciproca nelle nostre abilità e capacità

  • Perché ognuno di noi aiuta chi può avere difficoltà. Anche per le domande più banali

  • Perché non ci vergogniamo di contraddire chi ha più esperienza di noi

  • Perché ognuno di noi può, e soprattutto deve, esprimere ciò che pensa

  • Nessuno di noi abitualmente lavora di notte e nel week end (salvo sporadici casi concordati e su progetti)

  • Perché arrivare per primi in ufficio e uscire per ultimi, non significa essere più bravi

  • Perché cerchiamo di capire le esigenze di ognuno di noi, provando a trovare una formula che vada bene a tutti

Quali sono i requisiti?

Non ci sono necessariamente requisiti obbligatori, chi non ha alcuna esperienza di SAP è sicuramente avvantaggiato per alcuni aspetti. In generale può essere utile:

  • avere una formazione scientifica (laurea in ambito STEM), anche se diversi nostri colleghi non appartengono a questa categoria.
  • conoscere la lingua inglese, parlata e scritta

Qual è il processo di selezione?

Il percorso di selezione si differenzia tra chi ha già un'esperienza pregressa in ambito SAP rispetto a chi non ne ha.

Partiamo da chi non ha esperienza (il caso ideale per noi). Solitamente viene svolto un ciclo di due sessioni di colloquio la prima conoscitiva e la seconda in base al risultato dei "compiti" assegnati. 

L'obiettivo dei compiti assegnati (che possono essere svolti in autonomia al di fuori della sessione del colloquio) è quello di capire:

  • Come si approccia un problema
  • Come si ha provato a risolverlo
  • Come ci si comporta di fronte a qualcosa che non si conosce 
  • Come si presenta il risultato al quale si è arrivati

La risoluzione o meno del compito assegnato non è determinate ai fini dell'assunzione. Qualche dubbio su come scrivere un curriculum

Se sei un profilo senior l'iter è simile ma le verifiche ed i test saranno più specifici. Ci aspettiamo che tu sia in grado di:

  • conoscere lo stato attuale in termini di sicurezza dei principali sistemi SAP
  • sia in grado di orientarti perfettamente nell'eco-sistema SAP (per quanto riguarda le tematiche di sicurezza)
  • sia in grado di affrontare problemi senza averlo mai fatto in precedenza
  • sia in grado di condurre in prima persona (dagli aspetti operativi ed organizzativi) un progetto (vedi pagina Security SAP ad esempio)
  • sia in grado di gestire un progetto, come punto sopra, ma in lingua inglese
  • sia in grado di superare le prove operative (stessa procedura dei neoassunti ma con livelli diversi di difficoltà) alle quali sarai sottoposto

Stai per fare un colloquio o intervista? Leggi qui 3 suggerimenti!

Lavorare nel mondo della consulenza oppure in azienda?

In rete esiste parecchia letteratura a riguardo. Forse, nella maggior parte dei casi, con una accezione negativa, rispondendo alla domanda sopra. Si sentono parecchie esperienze del tipo:

  • Devo uscire dall'ufficio dopo il mio capo, altrimenti vengo penalizzato
  • Appena il mio capo chiede devo rispondere subito e fornire a qualsiasi costo le risposte
  • In generale sei abbandonato dal cliente, magari per anni. Pur essendo in società grandi ti ritrovi di fatto ad essere solo
  • Il capo si fa sentire solo per gli aspetti amministrativi
  • Io faccio il mio piccolo pezzo ma non ho visibilità sul futuro o su cosa d'altro potrei fare
  • Ogni giorno sono in una città diversa sempre in viaggio

Sono solo alcune delle obiezioni comuni all'interno del mondo della consulenza. In Aglea teniamo conto di questi aspetti e cerchiamo di gestirli. Tra tutti l'aspetto del viaggiare e quello a nostro avviso più vero.

Lavorando principalmente dai clienti (escludendo dei momenti dove non è fisicamente possibile farlo) è necessario recarsi in azienda, in Italia oppure all'estero. Quindi se sei abituato alla partita di calcetto oppure all'aperitivo in alcune circostanze non potrai farlo. Solitamente sono momenti precisi e non è per sempre. Cercando di conciliare quelle che sono le esigenze di ognuno di noi con il lavoro.

Le altre obiezioni comuni di fatto non esistono da noi. Ogni persona più anziana conosce ciò che deve essere fatto (anche se puoi sempre stupirla con osservazioni, proposte o anche contraddire, se proponi poi alternative) e quindi è difficile sentirsi abbandonati.

Il fatto di non essere una grande azienda permette in relativamente poco tempo di avere una esperienza, che, in altre società di consulenza più grandi potrebbe richiedere molto più tempo.

Che cosa offriamo a te?

Pensiamo spesso a quali siano le migliori condizioni nelle quali poter lavorare meglio. Facciamo spesso dei sondaggi tra noi per modificare, ampliare o togliere qualcosa che funziona o non funziona.

In generale offriamo le seguenti agevolazioni:

  • I libri di testo inerenti alle nostre attività sono sempre acquistati dall'azienda (ti sembrerà strano ma non è sempre così, o così semplice)
  • Le certificazioni, anche quelle personali, sono pagate dall'azienda
  • Se decidi di completare gli studi (es. Laurea) la società contribuisce alle spese, nel caso in cui hai lasciato prima di finire
  • La partecipazione a fiere od eventi di settore viene pagata dall'azienda
  • Puoi segnalare dei corsi ai quali vorresti partecipare, saranno valutati singolarmente e per l'azienda
  • Abbiamo definito una politica che regola le trasferte
  • Ognuno di noi ha un pacchetto salute (che comprende rimborsi per spese sanitarie)
  • Dotazione tecnica (guarda il video qui sotto)
    • Sarai dotato di un notebook aziendale (solitamente acquistiamo quanto meglio è presente sul mercato in quel momento, i dispositivi con i quali lavoriamo contribuiscono alla nostra produttività)
    • Sarai dotato di cuffie professionali per effettuare al meglio le chiamate aziendali (o ascoltare musica)
    • In caso di necessità un telefono con funzionalità hot-spot
    • Uno zaino aziendale con il nostro brand e un organizer porta oggetti personalizzato
    • Chi lavora da remoto può richiedere della strumentazione aggiuntiva es. Monitor o tastiere ad esempio
  • Non avendo una mensa aziendale ognuno di noi riceve dei ticket restaurant elettronici da spendere come vuole (li puoi utilizzare per andare a pranzo oppure anche per altri acquisiti)
  • Ad ogni persona viene elargito un contributo relativo agli spostamenti casa-ufficio (in base alla distanza casa-ufficio assegnato). 
  • Lavoriamo principalmente per obiettivi, quindi non è necessario essere sempre in ufficio. Lasciamo libera scelta sul luogo migliore dove lavorare anche in relazione al proprio stile di vita del momento (chi è più giovane senza famiglia rispetto a chi ha famiglia con figli)
  • Nel 2020-2021 abbiamo attivato una piattaforma di Welfare aziendale. Si tratta di un portale dove l'azienda assegna una quota economica, a fronte del raggiungimento di obiettivi condivisi, dove ogni dipendente può acquistare beni o servizi (approfondisci qui)

 

Che cosa ci spinge ad essere i migliori nel nostro campo?

Abbiamo pensato a questi otto punti, perché pur essendo noti nella letteratura d'impresa, ci rispecchiano molto.

1 Offri un servizio Super!

Per stupire bisogna essere originali e rispondere ad ogni quesito sotto ogni punto di vista!

2 Abbraccia e guida il cambiamento

Le aziende non abbastanza veloci e flessibili da adattarsi al cambiamento non hanno futuro. Fai parte di una società in continua evoluzione, e ci aspettiamo che tu sia protagonista entusiasta del cambiamento. Possono copiare le nostre idee ma non le nostre persone e la nostra cultura

3 Crea il divertimento

Sii originale ed innovativo, cerca il divertimento in quello che fai ogni giorno e sponsorizzalo a tutti. Coinvolgi e motiva, esplora e fai tesoro di eventuali errori, senza paura di sbagliare

4 Punta a crescere ed imparare

Ognuno di noi ha un potenziale da sviluppare se cerca di uscire dalla comfort zone e affronta sempre nuove sfide. Si diventa esperti solamente continuando ad imparare. Leggi, studia, prova!

5 Gioco di squadra

Il team leader facilita il successo della squadra, i membri del team sono propositivi e si impegnano a collaborare. Spesso le migliori idee nascono interagendo in maniera informale

6 Fai di più con meno

Non accontentarti mai, c’è sempre un modo più rapido a parità di qualità per svolgere ciò che fai, chiedi consiglio, fatti sempre la domanda e prova a trovare una soluzione da condividere a seguito

7 Passione e determinazione

La passione è il carburante che ci porta avanti. Diamo molto valore alla determinazione ed alla perseveranza e non accettiamo risposte “Non funzionerà” o “Non si può fare”. Un atteggiamento positivi ed ottimista ispira ed è contagioso.

8 Umiltà

Siamo cresciuti velocemente ma ci sono sempre nuove sfide da affrontare, con un atteggiamento umile e rispettoso del prossimo, mai superbo ed arrogante.

Quali sono le principali metriche di Aglea (dati al 2021)?

Di seguito il rapporto tra Uomini e Donne in Aglea.

AGLEA_SAP_DONNE_UOMINI

Età media dipendenti in Aglea. Il grafico sotto mostra questo dato (es. il 40% del personale è nella fascia dei trenta anni, il 29% nella fascia dei vent'anni)

Eta

Tipologie di contratto in Aglea.

Non siamo alla ricerca di collaborazioni temporanee. A parte un periodo iniziale con un contratto a tempo determinato, in Aglea tutti i dipendenti sono assunti con contratto di tipo Indeterminato.

Fortunatamente sono pochi i casi dove, in comune accordo si è deciso di non proseguire. Nella maggior parte dei casi i contratti di tipo determinato sono stati convertiti, anche prima della scadenza in tipo Indeterminato.

AGLEA_SAP_TIPO CONTRATTOFavorire la costruzione del proprio percorso di vita. L'aspetto lavorativo deve conciliare il percorso di crescita che ognuno di noi deve fare secondo i propri obiettivi ed aspettative. Ad esempio, l'acquisto di una casa o l'arrivo di figli. ll 30% dei dipendenti Aglea hanno almeno un figlio.

Cosa succede dopo l'assunzione?

Dopo aver superato con successo il colloquio viene effettuato un incontro di presentazione con il proprio team e manager di riferimento. Dapprima vi è un periodo di formazione, seguendo la procedura di Onboarding.

Abbiamo realizzato tramite la piattaforma Sway e Stream di Microsoft un percorso con documenti e video che spiega quali sono i processi aziendali o le procedure ISO (che vengono comunque brevemente anticipati durante i primi incontri). La pagina di onboarding non è solamente una pagina di avvio. Ma contiene informazioni utili, anche per le attività che si faranno quotidianamente. Abbiamo infatti realizzato svariate ore di video per descrivere quali sono le nostre principali attività e come vengono svolte in azienda.

In questa pagina trovi anche video di presentazione dei colleghi (specialmente nel periodo di lockdown dove abbiamo assunto comunque persone, abbiamo pensato di creare dei video messaggi di presentazione di ognuno di noi per i nuovi assunti)

In parallelo a questa attività si è coinvolti nelle attività ordinarie per quanto possibile. Al fine di far parte di un gruppo, conosce i colleghi ed iniziare a vedere praticamente le attività.

L'obiettivo di questo percorso iniziale è quello di avere un minimo di conoscenze per potersi orientare ed essere autonomi sugli aspetti principali del nostro lavoro.

Invia la tua candidatura tramite il form seguente!